Prossimi appuntamenti

 
PROGRAMMA SCHERIACUP 24 ED.2017 PER REGATANTI E NON (itinerari storico artistici gratuiti per adulti e letture di mare per bimbi)
VENERDI – 19 MAGGIO
- Ore 10.00 a seguire: arrivo di imbarcazioni, regatanti e accompagnatori
- Ore 17.30 breve presentazione e accoglienza degli ospiti presso il marina di Forio
- Ore 18.00 visita al Torrione di Forio con partenza dal marina di Forio
- Ore 20.00 Crew party
SABATO – 20 MAGGIO
- Ore 10.00: Briefing per i regatanti
- Ore 12.00: Partenza ScheriaCup24
Programma per i non regatanti
- Ore 10.00 Forio storie di terra e di mare: itinerario storico artistico guidato con visita ai principali monumenti e ai vicoli saraceni del Comune di Forio con partenza dal marina di Forio. A conclusione del percorso possibilità di assistere alle fasi di partenza dal piazzale del Soccorso previsto per le ore 12.00. Percorso a cura di cultura felix www.culturafelix.it
- Per tutta la durata della regata (dalle ore 12.00 di sabato alle ore 12.00 di domenica) presso il lato mare del piazzale della chiesa del Soccorso sarà presente una postazione dove poter seguire ed essere aggiornati sull’andamento della competizione.
DOMENICA – 21 MAGGIO
- Ore 12.00 fine ScheriaCup24
- a seguire accoglienza in porto all’arrivo degli equipaggi
- a seguire Premiazione nel villaggio vela presso il marina di Forio
Programma per i non regatanti
- Ore 10.00 dal marina di Forio, postazione Scheria Cup “Avventure di pirati, marinai e sirene” letture di racconti per bambini realizzate da Barbara Pierini de la Libereria Pierini di Forio
 
*************************************************************************************************
VI RICORDIAMO CHE IN OCCASIONE DI OGNI PRIMA DOMENICA DEL MESE, QUANDO L’INGRESSO AI MUSEI E’ GRATUITO, SIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE PER ACCOMPAGNARVI E GUIDARVI ALLA SCOPERTA DEI NOSTRI SPLENDIDI PATRIMONI MUSEALI.

Per info e prenotazioni:  info@cultrafelix.it – 3334338049 - www.culturafelix.it

 ************************************************************************************************

Per un compleanno davvero speciale festeggia con l’arte alla scoperta dei

“I segreti della Chiesa di Santa Maria Donnaregina”

divertendoti tra indizi, indovinelli e misteriosi personaggi. 

Per spegnere le candeline e mangiare la torta il Museo DIocesano mette a disposizione uno spazio polifunzionale.

Info e costi: info@culturafelix.it oppure 333 43 38 049

 

************************************************************************************************

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM E SU TRIP ADVISOR….seguiteci e se vi fa piacere lasciate un commento.

Ischia

Giro dell’isola in autobus G.T.

Ischia perla di natura vulcanica testimoniata dalle presenza delle preziose acque termali, si svela attraverso un itinerario che consente di assaporare in pieno la dolcezza del clima, la ricchezza paesaggistica e vegetativa, che le conferiscono ancora oggi l’appellativo di isola verde, e gli straordinari monumenti che testimoniano il ruolo primario svolto dall’isola d’Ischia negli albori della civiltà del Mediterraneo nell’ VIII secolo a. C.

L’itinerario in autobus gran turismo consente di esplorare il periplo dell’isola, attraverso le strade che uniscono i sei comuni caratterizzati ognuno da aspetti peculiari come le torri saracene, i vitigni sulle colline, gli scorci suggestivi delle baie e delle piccole insenature, i villaggi di pescatori con le caratteristiche case colorate come il borgo di Sant’Angelo.

Durata percorso: 4 ore

E’ possibile abbinare al giro dell’isola uno degli itinerari di seguito elencati

Ischia, le origini della Magna Grecia
(museo di Villa arbusto + scavi Santa Restituta)

Ischia, la maggiore tra le isole del golfo di Napoli fu il primo insediamento da cui si irradiò la colonizzazione ponendo in luce quei fenomeni culturali che portarono alla nascita della civiltà della Magna Grecia. Il percorso si snoda all’interno di villa Arbusto, museo che custodisce la preziosa coppa di Nestore e continua agli scavi di Santa Restituta situato al di sotto della omonima Basilica dove i lavori di scavo hanno permesso di identificare una ricca stratificazione che documenta le diverse funzioni dell’area.

Durata percorso: 2 ore

Ischia Ponte e Castello aragonese

L’itinerario consente di visitare il borgo di Ischia Ponte costellato di case colorate di pescatori, palazzi nobiliari e chiese, anticamente denominato borgo di Celsa per la presenza del gelso, pianta utile per la coltivazione del baco da seta. Il percorso continua al Castello Aragonese emblema dell’isola d’Ischia e magnifico maniero che si erge solitario su un isolotto. Dal traforo scavato nella roccia si giunge nella fortezza caratterizzata da lussureggianti giardini e imponenti strutture architettoniche tra cui la cattedrale, il convento della clarisse, il carcere borbonico e la cattedrale dell’Immacolata.

Durata percorso: 4 ore.

Forio d’ischia – giardini La Mortella

La Mortella è lo splendido giardino mediterraneo e subtropicale creato a partire dal 1956 da Susana Walton, la moglie argentina del compositore inglese Sir William Walton.

Disegnato da Russel Page, si trova a Forio, nell’isola d’Ischia, ed è considerato uno dei più bei giardini privati in Italia. La visita consente di percorrere i sentieri, di scoprire la genesi e la strutturazione del sito e di analizzare le numerose specie presenti.

Durata percorso: 2 ore e trenta