Prossimi appuntamenti

Da domani 26 aprile riapriranno al pubblico la maggior parte dei siti archeologici e museali della Campania. Noi di Culturafelix siamo a vostra disposizione per visitare insieme questi luoghi per troppo tempo chiusi al pubblico.

Restiamo invece sempre a vostra per organizzare passeggiate sul territorio nel rispetto di ogni norma anticovid (uso della mascherina e gruppi di 10 persone).

Vi ricordiamo la nostra mail info@culturafelix.it e il nostro numero di telefono 3334338049.

 

Paestum

L’antica Poseidonia fondata dai greci nel 600 a. C.  fu tra i principali centri della Magna Grecia. Gli splendidi templi cosiddetti di Hera, Nettuno e Atena sono tra gli esempi meglio conservati nell’antichità e dominano maestosi la valle su cui sorgeva l’abitato.

L’itinerario consente di ripercorrere le principali fasi urbanistiche della città, quella greca e quella romana, attraverso l’analisi delle evidenze archeologiche: i templi, gli edifici civili, il foro e le sue principali emergenze.

La visita  prosegue al Museo archeologico Nazionale di Paestum che contiene all’interno straordinari reperti come le metope del santuario di Hera alla foce del Sele e le ricche collezioni di tombe dipinte lucane, fra cui merita particolare attenzione la cosiddetta Tomba del Tuffatore.

 

Durata percorso: 4 h